• Eng
  • Deu
  • Vigneti Storici

    Clar di Lune

    Denominazione : IGT Venezia Giulia

    Uvaggio : Cuvèe di uve a bacca bianca passite

    Zona di produzione : vigneti di Aquileia Località Colombara

    Tecnica di vinificazione : appassimento naturale di tre mesi in cassette . macerazione sulle bucce per due giorni e fermentazione in barrique , con batonage frequenti a fine fermentazione

    Affinamento : 100% barrique

    Aspetti organolettici : dopo un appassimento naturale di circa 3 mesi in cassette di legno, dove l’uva si asciuga e si concentra delle proprie sostanze. L’uva viene pigiata ed il succo viene fatto fermentare in barrique dove il vino viene fatto rimanere su suoi lieviti. L’affinamento avviene per circa sei mesi nelle stesse botti. Presenta un colore ambrato. Il profumo e’ intenso, persistente, floreale e fruttato di uva sultanina, fico secco, noce ulteriormente arricchito da una lieve nota speziata. Intenso e persistente anche al palato.

    Abbinamenti : E’ un vino da dessert. Ottimo anche da solo a fine pasto, si abbina perfettamente con dolci secchi, formaggi grassi o erborinati ed alla pasticceria senza creme.


    Dati analitici

    Acidità : 5,00 g/l

    pH : 3,45

    Alcool : 13% vol

    Premi

    Annata

    Concorso

    Premio

    Clar di lune 2007

    Luca Maroni Annuario dei migliori vini italiani 2010

    86 punti

    Clar di lune 2007

    Doc Aquileia Wine Festival

    Medaglia d’oro